Blog posts

Colomba salata di Pasqua facile e veloce

Colomba salata di Pasqua facile e veloce

Il Salato di Rose, Pane e Lievitati salati, Rustici&Torte Salate, Speciali_Homepage

Colomba salataLa colomba salata è un saporito rustico di Pasqua che richiama alla classica colomba pasquale.
Dalla consistenza morbidissima, proprio come una brioche, è molto simile al casatiello napoletano e al tortano.
Una preparazione semplice con lievito di birra che si prepara in poco tempo, arricchita da salumi e formaggi.
Questo pan brioche, soffice e profumato, è ideale da servire in tavola per Pasqua e per il picnic di Pasquetta.
Preparate la colomba salata farete un figurone con la vostra famiglia e i vostri amici!

Colomba salata

Colomba salata di Pasqua facile e veloce

Ingredienti per uno stampo da 750 g:
250 g farina “00”
250 g farina manitoba
50 ml olio di oliva
250 ml latte appena tiepido
15 g lievito di birra
1 uovo
1 cucchiaio zucchero semolato
½ cucchiaino sale

Per il ripieno:
200 g salumi misti (salame napoli, prosciutto crudo e cotto, pancetta)
150 g scamorza
100 g pecorino
5 g pepe

Inoltre:
mandorle
semi di sesamo
granella di pistacchio
1 tuorlo +1 cucchiaio di latte per la superficie

Procedimento:
Preparate l’impasto della colomba salata seguendo il procedimento del panettone gastronomico.
Dedicatevi al ripieno tagliando la scamorza ed i salumi misti in piccoli pezzi.
Trascorsi i tempi di lievitazione riprendete l’impasto, sgonfiatelo e stendetelo in un rettangolo.
Farcite la colomba con i salumi misti ed insaporite con pecorino e pepe; impastate per incorporare bene la farcitura.
Dividete l’impasto in due parti uguali e formate due filoncini.
Con il primo formate le ali della colomba, con il secondo il corpo che sovrapporrete all’altro.
Lasciate lievitare per 30/40 minuti fino a quando la colomba salata non avrà raggiunto i bordi dello stampo.
Spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto e latte, decorate con semi, pistacchio in granella e mandorle.
Infornate a 180°C per 35 minuti circa.
Sfornate e infilzate la colomba salata alla base con gli spilloni, lasciatela raffreddare capovolta.
Servite e gustate!Colomba salata

Seguitemi su Facebook Google+ Pinterest Instagram e Twitter

About the author

2 Comments

  1. Sonia
    22 aprile 2017 at 17:49
    Reply

    splendida! non c’è altro da aggiungere, le rivisitazione in chiave salata mi affascinano sempre, la mangerei anche adesso a merenda. Un bacio Rose e buona domenica

    • Rosa Cinque
      23 aprile 2017 at 18:58

      Grazie mille Sonia!
      Un’idea dell’ultimo minuto con un impasto che mi è particolarmente piaciuto.
      Un abbraccio

      Rose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *