Blog posts

Zeppole di San Giuseppe al forno

Zeppole di San Giuseppe al forno

Cucina Campana, Cucina tipica, Dolci, Dolci con cottura, Speciali_Homepage

La festa del papà si avvicina e le zeppole di San Giuseppe sono il dolce tradizionale campano per eccellenza.
La tradizione le vuole nella versione fritta ma a qualcuno piacciono al forno.
Le zeppole di San Giuseppe al forno sono realizzate con pasta choux che presenta una percentuale di burro superiore rispetto alla versione fritta.
La classica forma a spirale, crema pasticcera e l’immancabile amarena completeranno il tutto.
Il risultato? Zeppole di San Giuseppe più leggere e dal gusto delicato ma ugualmente buone, saporite e soffici.
Per festeggiare la festa del papà preparate anche voi le zeppole al forno e gustatele insieme alla vostra famiglia!

Zeppole di San Giuseppe al forno

Zeppole di San Giuseppe al forno

Ingredienti per la pasta choux:
350 g farina debole “00”
500 g acqua
250 g burro
9 uova intere
sale

Per la crema pasticcera:
500 ml latte
5 tuorli d’uovo
130 g zucchero
55 g farina
estratto di vaniglia ( un baccello o una bustina vanillina)

Per guarnire:
amarene sciroppate
zucchero a velo

Procedimento:
Preparate la base neutra di pasta choux seguendo dosi e indicazioni.
Trasferite l’impasto in una tasca da pasticcere con beccuccio a stella di 8/10 mm.
Su una teglia rivestita da tappetino in silicone microforato formate le zeppole: due giri uno sull’altro partendo da un diametro di 4/5 cm.
Infornate a 190°C per 30 minuti circa, lasciate raffreddare.
Preparate la crema pasticcera classica e trasferitela in una terrina.
Coprite la crema con pellicola alimentare a contatto e fate raffreddare a temperatura ambiente; fate riposare in frigo.
Tagliate le Zeppole di San Giuseppe a metà e farcitele con un giro di crema, richiudete facendo combaciare i gusci.
Guarnite con un ciuffo di crema e amarene sciroppate in superficie.
Spolverate di zucchero a velo e servite le zeppole su  vassoio da portata.

Note: Alla classica crema pasticcera ho aggiunto 120 ml di panna montata per ottenere la crema diplomatica.
La preferisco per la consistenza soffice e spumosa e un gusto più delicato.
Se utilizzate la bacca di vaniglia immergetela nel latte bollente ed eliminatela in seguito.
Se non avete il tappetino microforato formate le zeppole di San Giuseppe su teglia rivestita di carta forno.
Formate le corone di pasta choux evitando di chiudere il foro centrale, per un sapore più ricco farcitele internamente.

Seguitemi su Facebook Google+ Pinterest Instagram e Twitter

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *