Blog posts

Panettone fatto in casa, ricetta semplice e veloce

Panettone fatto in casa, ricetta semplice e veloce

Dolci, Lievitati, Speciali_Homepage

 

PanettoneDolce simbolo del Natale, il panettone è il dessert più tradizionale delle feste.
Se desiderate realizzarlo in casa con questa ricetta semplice e veloce stupirete tutti!
Un lievitato soffice e profumato ricoperto da una glassa mandorlata che donerà il tocco magico.
Questo panettone risulta essere un buon compromesso rispetto al classico: si prepara in un giorno e si cuoce in poco meno di un’ora.
Magia? No, semplicemente un lievitato genuino e buonissimo preparato con le vostre mani.
Sicuramente non è il tradizionale panettone ma se avete poco tempo a disposizione provatelo, il successo è assicurato!

Panettone

Panettone fatto in casa, ricetta semplice e veloce

Ingredienti per 1 stampo da 750 g:
500 g farina manitoba
100 g zucchero semolato
100 g burro morbido
150 ml acqua
15 g lievito di birra
2 uova+1 tuolro
5 g sale
180 g uva sultanina (o gocce di cioccolato)
buccia grattugiata di 1 limone+1 arancia bio
1 cucchiaino estratto di vaniglia

Per la glassa:
40 g farina di mandorle
10 g amido di mais
100 g zucchero semolato
1 albume
zucchero a velo
zucchero in granella
mandorle pelate

Procedimento:
Versate nella planetaria farina, zucchero, burro morbido in pezzi, uova, aromi e lievito.
Unite 75 ml di acqua ed impastate per qualche minuto.
Aggiungete la restante parte di acqua e il sale, impastate per 20 minuti.
A distanza di 10 minuti fermate la lavorazione e capovolgete l’impasto per dare maggiore forza.
Unite l’uva sultanina precedentemente ammollata in acqua e strizzata, impastate a bassa velocità.
Imburrate le vostre mani e il piano di lavoro, trasferite l’impasto e pirlatelo dandogli la classica forma a sfera.
Ponete a lievitare in una ciotola oliata per circa 2 ore coperto da pellicola alimentare.
Quando la pasta avrà triplicato il suo volume versatela sul piano di lavoro e pirlatela nuovamente.
Formate una sfera e ponete l’impasto in uno stampo per panettone da 750 g.
Lasciate lievitare fino a quando il panettone arriverà a due dita dal bordo dello stampo (circa 2 ore).
Preparate la glassa: in una ciotola versate albume, amido di mais, zucchero semolato e farina di mandorle. Amalgamate gli ingredienti con un mestolo.
Spennellate la glassa sulla superficie del panettone, unite lo zucchero in granella, mandorle e abbondante zucchero a velo.
Lasciate cuocere il panettone in forno statico a 185°C nella parte più bassa per 45 minuti circa.
Dopo 35 minuti controllate la cottura, se colora troppo coprite con carta alluminio.
Fate la prova stecchino, sfornate il panettone e lasciate raffreddare su gratella.
Buone festività a tutti!

Note: Il panettone si conserva soffice 3 giorni chiuso in un sacchetto per alimenti.
Può essere impastato anche a mano o con un comune robot da cucina.
I tempi di lievitazione possono variare di qualche ora, basatevi sul volume dell’impasto.
Per la cottura utilizzate i comuni pirottini per panettoni o stampi in alluminio.
Adagiate lo stampo del panettone in una teglia in questo modo se colerà della glassa non sporcherete il forno.

Panettone

Seguitemi su Facebook Google+ Pinterest Instagram e Twitter

 

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *