Blog posts

Polpette di melanzane, sfizioso finger food

Polpette di melanzane, sfizioso finger food

Antipasti&Finger Food, Il Salato di Rose, Secondi Piatti, Speciali_Homepage

Le polpette di melanzane sono uno sfizioso finger food, perfetto da servire in tavola.
Quelle tradizionali sono a base di carne macinata, ma esistono infinite varietà.
Potete scegliere ingredienti diversi e utilizzare pane, pesce, cereali, legumi anche mixandoli tra loro.
La ricetta delle polpette di melanzane è semplice e perfetta per un aperitivo, come antipasto o secondo, per buffet.
Croccanti fuori e morbide dentro, in questa ricetta le polpette sono fritte ma è possibile cuocerle in forno accompagnandole con differenti salse.
Piccoli e sfiziosi bocconcini da gustare uno dopo l’altro, provatele!
Polpette di melanzane

Polpette di melanzane, sfizioso finger food

Ingredienti per 4 persone:
2 melanzane lunghe medie
2 spicchi d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo o basilico
2 tuorli d’uovo
parmigiano grattugiato o pecorino
¼ pane raffermo
latte o acqua
pangrattato
sale e pepe

Procedimento:
Mettete in ammollo in una terrina il pane raffermo, potete utilizzare sia acqua che latte.
Sbucciate le melanzane, tagliate a cubetti e cospargeteli di sale per eliminare l’acqua di vegetazione.
Dopo 30 minuti strizzate le melanzane e lessatele per qualche minuto in acqua bollente.
Fate raffreddare e strizzatele ancora, tritate la polpa con foglie di prezzemolo e aglio.
Unite la mollica di pane ben strizzata e insaporite con parmigiano, tuorli, sale e pepe.
Amalgamate il composto e aggiungete del pangrattato se l’impasto risultasse molle.
Formate le polpette di melanzane e passatale nel pangrattato, friggetele in una padella con olio bollente fino a doratura.
Prelevatele con una schiumarola e asciugatele su carta pane.
Servite e gustate ben calde.
Bon appétit!

Note: Questa ricetta fa parte del libro Cucina Slow – 500 ricette della tradizione italiana.
Se utilizzate melanzane tonde e dolci potete evitare di salarle e lessarle e insaporirle direttamente in padella.
I consigli base sono semplici: potete arricchirle di pane raffermo  ammollato in acqua o latte come nel mio caso, di formaggio filante, uova intere o carne macinata.
Gli odori possono essere basilico o prezzemolo a seconda dei gusti personali.
Le polpette di melanzane possono essere anche cotte al forno e accompagnate volendo da salsa calabra al pomodoro.

Polpette di melanzane

Seguitemi su Facebook Google+ Pinterest Instagram e Twitter

 

 

About the author

2 Comments

  1. Fulvia Zangrandi
    15 novembre 2016 at 11:12
    Reply

    leggere con tanto gusto!!! ottime

    • Rosa Cinque
      15 novembre 2016 at 18:23

      Grazie Fulvia,
      concordo! =)
      A presto.

      Rose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *