Blog posts

Totani alla pizzaiola, la ricetta di casa

Totani alla pizzaiola, la ricetta di casa

Cucina tipica, Il Salato di Rose, salato_homepage, Secondi Piatti

Quante volte avete assaporato qualcosa che fosse preparato alla pizzaiola? Un condimento leggero, fatto di ingredienti semplici: pomodoro, aglio, olio extravergine d’oliva, origano. I pomodori utilizzati sono i tradizionali ciliegini (noti in Campania come scuncilli) che arricchiscono la preparazione grazie alla loro dolcezza.
Il sugo alla pizzaiola rappresenta l’apoteosi  di sapori e profumi della cucina del Mediterraneo tant’è che la più classica delle pizze napoletane è la Marinara, nata molto prima della più famosa Margherita.
Nessun dubbio, dunque, sull’origine del termine “alla pizzaiola” che sta ad indicare ingredienti tipici e un tipo di salsa utilizzato dai pizzaioli.
Tradizionalmente utilizzato per condire carne e pasta, il sugo alla pizzaiola, è un condimento che può dare vita a pietanze light ma gustose come i totani alla pizzaiola.
Un secondo piatto estivo che richiede genuinità e freschezza degli ingredienti: pescato di giornata, aromi, pomodorini oppure una semplice conserva di pomodori home made garantiranno quel gusto nostrano … come solo noi italiani sappiamo fare mettendoci ai fornelli.
I totani alla pizzaiola, così come ve li presento oggi, rappresentano quella ricetta casalinga semplice semplice proprio come usiamo farla in casa. Come potete vedere dalle foto ci sono i totani, l’origano essiccato, la nostra conserva fatta in casa ma anche dei polipetti freschissimi!
Sono sicura di avervi già conquistata, non vi resta che seguirmi in cucina … anche perchè qui la scarpetta è d’obbligo!

Totani alla pizzaiola, la ricetta di casa

Totani alla pizzaiola, la ricetta di casa

Ingredienti:
500 g totani
500 g pomodorini pelati freschi
olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
½ bicchiere vino bianco
origano
sale

Procedimento:
Lavate e pulite accuratamente i totani, tagliateli ad anelli dividendo i tentacoli e mettete da parte.
In una casseruola fate andare l’olio evo con lo spicchio d’aglio, lasciate imbiondire ed unite i totani.
Lasciate rosolare pochi minuti e sfumate con il vino bianco, lasciando la fiamma vivace così da far evaporare la parte alcolica velocemente. A questo punto aggiungete i pomodorini pelati, regolate di sale, unite l’origano e lasciate cuocere per 15 minuti circa.
Servite in tavola e gustate.

Nota: per questa ricetta a base di pesce potete utilizzare anche i calamari, più teneri rispetto ai totani, oppure seppioline. I classici pomodorini ciliegini sono stati sostituiti dalla conserva fatta in casa di pomodorini pelati. La cottura deve essere minima, pena l’indurimento dei totani. Potete accompagnare questo semplice ma gustoso secondo piatto con crostini di pane ed utilizzare il sugo per condire la pasta.

Totani alla pizzaiola, la ricetta di casa

Seguitemi su Facebook Google+ Pinterest Instagram e Twitter

 

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *